La Regione si trova nel cuore del Brasile e occupa il 18,86% del territorio nazionale. È composta dagli Stati di Goiás, Mato Grosso do Sul, Mato Grosso e dal Distretto Federale.

La Regione Centro-Ovest fonda la sua economia soprattutto nell'allevamento di bestiame - che si è sostituito ai giacimenti d'oro e diamanti. Col trasferimento della capitale federale da Rio de Janeiro a Brasília, negli anni 1960, la costruzione di rodovias (strade) e ferrovie che s'inoltrano nel cuore del Paese ne ha reso più facile l'accesso ed ha accelerato il popolamento della Regione, contribuendo sensibilmente al suo sviluppo. La più grande riserva brasiliana di manganese si trova nella Regione Centro-Ovest, nel massiccio di Urucum.

Il turismo nella regione è cresciuto velocissimamente negli ultimi decenni, attirandone visitatori da diverse parto del Brasile e del mondo; tutti in cerca di godere della fauna e della flora nonché degli innumerevoli paesaggi della Regione.

Situata in messo all'esteso Altipiano Centrale, la Regione Centro-Oveste rivela ai visitatori il valore degli itinerari all'interno del Paese. Partendo dalla porzione ovest dello Stato di Mato Grosso do Sul e sudovest dello Stato di Mato Grosso troviamo il Pantanal Mato-grossense; più grande pianura inondabile del mondo, attraversata dal fiume Paraguay. La ricchezza della fauna e della flora richiamano l'attenzione. In questo Stato è possibile realizzare passeggiate a piacevoli destinazioni quali Alta Floresta, dove va forte l'ecoturismo; Bonito, che offre le acque più cristalline del Paese; e il Parco Nazionale della Chapada dos Guimarães, pieno di 'chapadões' e bei paesaggi formati dalla vegetazione del 'Cerrado'.

Percorre gli Stati di Mato Grosso, Mato Grosso do Sul e Goiás il fiume Araguaia, che attira numerosi pescatori da tutto il Brasile e dal mondo. Lo Stato di Tocantins nasconde il prezioso Jalapão, centro ecoturistico e degli sport d'avventura. E nello Stato di Goiás, tesori storici come Pirenópolis ne attirano molti visitatori durante tutto l'anno, con le sue discese in pietra e il suo caseggiato coloniale; nello stesso Stato sono ancora da rilevare la Chapada dos Veadeiros e il Parco Nazionale di Emas, dove il contatto con la natura è l'essenza delle gite. Nel Distretto Federale, il Parco Nazionale di Brasília è una delle grandi attrazioni locali.